Tel: +39 06 64502432

Che materiale scegliere per i nostri serramenti? Il legno !

4 anni fa

LEGNO

PVC (clicca qui per leggere l’articolo) .

 

 

Tra tutti i materiali con i quali possono essere realizzati gli infissi esterni, il legno rimane sempre una scelta particolarmente gradevole e di gusto naturale.

legno

E’ chiaro che le caratteristiche del legno lo rendono un materiale che dona calore e piacere al tatto e, allo stesso tempo, in grado di armonizzarsi con qualunque tipo di arredamento.
Trattandosi di un materiale particolarmente delicato, è opportuno conoscere tutti gli accorgimenti più opportuni per preservarlo dai rischi dovuti al passare del tempo.

Gli infissi attuali sono realizzati grazie all’ausilio della tecnologia lamellare.
In pratica, questa sofisticata tecnica consiste nell’assemblare tra loro sottili lamelle di legno dello spessore di 27 mm, dopo averle deumidificate ed essiccate,

con un sistema di incollaggio ad alta frequenza, ottenendo così i profili da utilizzare nella costruzione di finestre.

legno

Questo permette al legno di assumere caratteristiche di indeformabilità, pur mantenendo inalterati i suoi requisiti estetici.

Le infiltrazioni d’acqua, gli spifferi d’aria, ma anche la diffusione del rumore possono essere spiacevoli inconvenienti.
Ma per superarli è sufficiente che gli infissi siano dotati di
guarnizioni adeguate e di meccanismi di chiusura efficaci.

Il sole e le intemperie sono altri frequenti pericoli a cui sono soggetti gli infissi esterni.
Oggi è possibile, però, trovare sul mercato, delle 
vernici protettive completamente atossiche, che non hanno effetti nocivi né per l’uomo né per l’ambiente e che garantiscono la massima protezione contro i raggi ultravioletti, evitando l’effetto esfoliante dovuto al sole, le muffe e i microrganismi.
Inoltre conservano anche l’uniformità della colorazione.

legno legno